Statuto del Comune di Foiano del 1387

 Edizione a cura di Simone Allegria, saggi introduttivi di Alarico Barbagli e Andrea Barlucchi

 Firenze, 2017


ISBN 978-88-97826-69-9 (edizione cartacea, editpress)

ISBN 978-88-942319-2-2 (edizione elettronica, Associazione di Studi Storici Elio Conti)

File Pdf per Acrobat Reader (1,40 MB) [Download gratuito volume completo]

Stampa a richiesta (€ 18,00) acquistabile presso EditpressCasalini Libri


 Abstract

Gli anni Ottanta del Trecento furono anni convulsi per il territorio aretino e quindi anche per la Valdichiana, al termine dei quali l’intera zona passò stabilmente sotto il controllo fiorentino. Ma prima che il processo si concludesse, la comunità di Foiano decise autonomamente di stabilire con la nuova città dominante patti precisi che, guidando il passaggio al nuovo regime, ne salvaguardassero prerogative e caratteristiche peculiari. Lo statuto del 1387 qui pubblicato è lo specchio di tale momento storico: composto dei canonici quattro libri, esso rappresenta il portato di una tradizione normativa proveniente da lontano riveduto e adattato alle mutate condizioni. L’edizione è corredata di due saggi introduttivi che inquadrano l’assetto istituzionale e le strutture economico-sociali del periodo.


 Sommario

Francesco Sonnati, Presentazione  [download pdf]

Franco Franceschi, Prefazione [download pdf]

Alarico Barbagli, Lo Statuto di Foiano del 1387. Storia statutaria e istituzionale di un comune nella Valdichiana del XIV secolo [download pdf]

Andrea Barlucchi, Economia e società a Foiano tra Tre e Quattrocento [download pdf]

Statuto del Comune di Foiano del 1387, edizione a cura di Simone Allegria [download pdf]