La collana Studi e fonti di storia toscana, diretta da  Andrea Barlucchi, è stata varata nel 2016 e ospita saggi, fonti inedite e volumi collettanei. I volumi della collana sono pubblicati sia in formato cartaceo sia digitale gratuito (open access). L'edizione cartacea è acquistabile presso Editpress e Casalini Libri.

Presentazione della collana

Volumi in collana:

1- Il notariato in Casentino nel Medioevo. Cultura, prassi, carriere, a cura di Andrea Barlucchi, 2016

2- Statuto del Comune di Foiano del 1387, a cura di Simone Allegria, saggi introduttivi di Alarico Barbagli e Andrea Barlucchi, 2017

3- Beni comuni e strutture della proprietà. Dinamiche e conflitti in area toscana fra basso medioevo ed età contemporanea, a cura di Giuseppe Vittorio Parigino, 2017

4- Alessandro Dani, Vagabondi, zingari e mendicanti. Leggi toscane sulla marginalità sociale tra XVI e XVIII secolo, 2018

5- Pierangelo Lusini, Una storia di uomini e bestiami nella Maremma dei Paschi. Il processo al cavallaro Pietro di Mariano da Marciano (1578-1579), 2019

6- La Firenze dell'età di Dante negli atti di un notaio: ser Matteo di Biliotto, 1294-1314, a cura di Andrea Barlucchi, Franco Franceschi e Franek Sznura, 2020

7- Bernardo di Stoldo Rinieri e Cristoforo di Bernardo Rinieri. Ricordanze, Edizione e commento a cura di Gabriella Battista, 2020

 

Di prossima uscita: